Ancora nessun commento

Report day 2: “We ❤️ San Francisco”

Amore a prima vista, nonostante il tempo uggioso e il freddo. La nebbia (che forse ho visto solo 4 volte in vita mia), sembrava quasi voler cancellare gli imponenti grattacieli, che si perdevano nel cielo a vista d’occhio. Gasati e affamati ci dirigiamo verso il pontile del Ferry Building per cercare una colazione tipica.

Quello che vedete in foto è uovo strapazzato accompagnato da una carne tenerissima… in tutta onestà: non so come gli americani possano mangiare questa roba di prima mattina accompagnandola con un succo d’arancia… l’idea inizialmente mi dava il voltastomaco, ma era buonissimaaaa!!!!

Prossima tappa: Chinatown! I colori e i graffiti sui muri la rendono un vero e proprio museo a cielo aperto… spettacolare! Negozi e negozietti di souvenir e specialità giapponesi non potevano certo mancare. Qui scopriamo una SIM card americana (Lyca Mobile) con internet e chiamate illimitate verso l’Italia (solo telefoni fissi) a soli 23$! Alessandra fa subito il colpaccio…

Con tempi molto stretti ci dirigiamo velocemente verso il prossimo step e, superata la Porta dei Dragoni, facciamo strada verso Union Square ed Alamo Square… che vista!

Dopo una passeggiata per le strade dell’affascinante quartiere hippie visitiamo il Conservatory of Flowers all’interno del Golden Gate Park. Una piccola Casabianca in miniatura: fiori, panchine, colibrì e fontanelle ovunque. Tutto ovviamente pulitissimo.

Next step: Theatre of Fine Arts, gli studi della Lucasfilm (che abbiamo ovviamente potuto vedere solo da fuori perché dopo aver sbirciato dentro ci stavano per aggredire ahaha…) e finalmente il tanto desiderato Golden Gate Bridge, il famosissimo ponte sospeso sullo stretto che dal 1937 collega la Baia di San Francisco con l’Oceano Pacifico. La nebbia e il forte vento ci impongono di dividerci dai nostri amici nel timore di ritrovarci con l’influenza. Morti di freddo torniamo verso l’hotel… al ponte torneremo l’indomani.

 

E via con la lista di acquisti di oggi!!! 🙂

In America con stile

Lo ammetto... sono stata ad un passo dal comprarlo. Ma dico, volete mettere.. andarsene in giro in America con lo zaino di Wonder Woman? 😛 Giuro che lo compro con i prossimi buoni di Buzzoole

GUARDA QUESTO ARTICOLO SU AMAZON

Sandisk iXpand USB

Torniamo a fare le persone serie... questo giocattolino non è solo la cosa più utile che sia capitata di comprare di recente, ma è stato anche un vero e proprio "salvavita" in aereo per le tonnellate di film e serie tv che ci ho messo dentro!

Oltre ad avere 64GB di memoria, ha un sistema automatico di backup dei dati suddiviso in cartelle e possiede, al suo interno, una vasta gamma di codec video che permettono al telefono di leggere qulasiasi formato senza doverlo convertire... comodo no?

GUARDA QUESTO ARTICOLO SU AMAZON

Invia un commento

buzzoole code